Global

‡ In these countries please contact our distributor

TAYLOR SPATIAL FRAME Fissatore esterno

Fissatore esterno

TAYLOR SPATIAL FRAME

Informazione prodotto

Caratteristiche e benefici di TAYLOR SPATIAL FRAME

Stabilità: I costrutti circolari consentono un carico quasi immediato, accelerando la guarigione della fattura e aumentando la resistenza del callo osseo 2.

Affinamento della riduzione: A differenza della tecnica ORIF, il sistema TAYLOR SPATIAL FRAME consente una riduzione della frattura e la correzione dell'allineamento postoperatoria. 1

Versatilità: L'utilizzo di viti angolate su piani differenti offre una stabilità migliore, minimizzando al contempo i danni al tessuto molle. 1,3

Cos'è il TAYLOR SPATIAL FRAME?

Il TAYLOR SPATIAL FRAME è un costrutto metallico circolare formato da due anelli di diverse forme che si connettono a sei barre telescopiche che possono essere allungate o accorciate indipendentemente dal resto del costrutto. Ciò consente il movimento intorno a sei assi, che conferisce al TAYLOR SPATIAL FRAME la peculiarità di correggere persino i casi di deformità congenite e complesse così come le fratture traumatiche più gravi. Inoltre il TAYLOR SPATIAL FRAME è in grado di portare a guarigione diverse fratture scheletriche consolidate e non, oltre che in pseudoartrosi. Per definizione, la fissazione esterna consente la riduzione percutanea, il fissaggio percutaneo ed è quindi minimamente invasiva per i tessuti molli. Grazie a una strumentazione semplificata e a componenti innovativi, il sistema TAYLOR SPATIAL FRAME offre i benefici massimi di un fissatore circolare, evitandone la complessità.

Come si usa?

Il TAYLOR SPATIAL FRAME è un dispositivo esterno per la correzione, l'allungamento e l’allineamento degli arti basato sul Metodo ILIZAROV™. Questo fissatore esterno si avvale dell'abilità naturale del corpo di produrre nuovo tessuto osseo sano e dà al chirurgo la possibilità di muovere i frammenti ossei con precisione in modo da correggerne l'allineamento anatomico. Il TAYLOR SPATIAL FRAME fornisce una soluzione unica per correggere i casi più difficili di avambraccio, di gamba o di piede.

  • Correzione dell'arto, allungamento e\o allineamento
  • Fratture complesse, come quelle intrarticolari
  • Deformità complesse e congenite

Il TAYLOR SPATIAL FRAME si associa ad un software online gratuito che consente di creare un database dei casi e di fare delle ricerche tra essi o di condividere il caso con un collega. Il software web semplifica la pianificazione dei casi e del metodo di correzione. E' disponibile una dimostrazione video per una guida passo-passo all'utilizzo del sito, visita:

https://www.spatialframe.com

Scarica gli e-books TAYLOR SPATIAL FRAME 

TAYLOR SPATIAL FRAME Messaging brochure

TAYLOR SPATIAL FRAME Informazione Prodotto

Bibliografia

    1. The mechanics of external fixation. HSS J. 2007 Feb;3(1):13-29.
    2. Fracture healing in rat femora as affected by functional weight-bearing. Sarmiento A, Schaeffer JF, Beckerman,L, Latta LL, Enis JE. J. Bone Joint Surg Am. 1977 Apr:59(3):369-75.
    3. Does the Taylor Spatial Frame accurately correct tibial deformities? Clin Orthop Relat Res. 2010 May;468(5):1352-61. Epub 2009 Nov 13.

Controllo dei tessuti molli

Soft tissue control

La fissazione esterna e quella interna mostrano esiti clinici simili nella gestione della frattura. Tuttavia, la gravità di una frattura si valuta sia sulla base delle lesioni al tessuto molle che della frattura stessa. Quando il tessuto molle è a rischio, si può decidere di utilizzare la fissazione circolare.

La fissazione circolare consente di cominciare la terapia finale sin da subito, anche in presenza di complicazioni al tessuto molle. Per definizione, la fissazione esterna consente la riduzione percutanea, il fissaggio percutaneo ed è minimamente invasivo per i tessuti molli. E, con l'inizio della terapia finale, è ancora possibile ridurre o curare le complicazioni ai tessuti molli.1,2 .

Bibliografia

    1.On the timing of soft-tissue reconstruction for open fractures of the lower leg. Hertel R, Lambert SM, Müller S, Ballmer FT, Ganz R. Arch Orthop Trauma Surg. 1999;119(1-2):7-12.
    2. The timing of flap coverage, bone-grafting, and intramedullary nailing in patients who have a fracture of the tibial shaft with extensive soft-tissue injury. Fischer MD, Gustilo RB, Varecka TF. J Bone Joint Surg Am. 1991 Oct;73(9):1316-22.

Controllo di qualità

Con la fissazione esterna, il medico si sente pronto a far caricare il paziente molto prima rispetto a quando utilizza la fissazione interna. 3.

Regolazioni illimitate della riduzione

È possibile effettuare correzioni precise durante il trattamento senza rimuovere il fissatore. Si può curare il tessuto molle, regolare la riduzione, aumentare la compressione: qualunque cosa ritenuta migliore per il paziente e la cura dell'intera lesione. È possibile effettuare regolazioni infinite della riduzione senza dover mai entrare in sala operatoria.

Bibliografia

    3. Short-term outcomes of severe open wartime tibial fractures treated with ring external fixation. Keeling JJ, Gwinn DE, Tintle SM, Andersen RC, McGuigan FX. J Bone Joint Surg Am. 2008 Dec;90(12):2643-51.

Controllo attraverso l'esperienza

Controllo basato sull'esperienza

Smith & Nephew ha introdotto il fissatore esterno ILIZAROVTM nella comunità degli ortopedici USA negli anni '80. Questo “gold standard” peri dispositivi a telaio circolare ci ha aiutato a consolidare a livello mondiale, la nostra leadership nel ripristino degli arti. Da alloraabbiamo migliorato lo standard con lo sviluppo del sistema TAYLOR SPATIAL FRAME.

Controllo attraverso la formazione

Smith & Nephew vanta oltre 20 anni di esperienza e di successi nella formazione dei chirurghi sui metodi di fissazione circolare. Ogni anno, 150 nuovi partecipanti completano i nostri corsi di formazione medica, che raggiungono sempre il numero totale di partecipanti. Inoltre, i nostri venditori ricevono una formazione completa e sono sottoposti a test presso la nostra Sales Academy allo stato dell'arte, per supportarvi nell'uso del fissatore esterno TAYLOR SPATIAL FRAME.

TAYLOR SPATIAL FRAME, la soluzione rivoluzionaria per il trauma e la correzione delle deformità

è il nuovo libro interattivo e multimediale che esplica la filosofia e indicazioni d’uso del TAYLOR SPATIAL FRAME.

cover iBook TSF

Ora disponibile

Clicca qui per scaricarlo

Education and Evidence

Education and Evidence

è il sito educazionale di Smith & Nephew. 
Il sito dà accesso a innumerevoli risorse educative quali presentazioni, video didattici e letteratura.

Per saperne di più

Cliccare qui per registrarsi