Global

‡ In these countries please contact our distributor

Cutinova Hydro

Medicazione in gel di poliuretano idroselettiva, auto-aderente

Informazioni di prodotto

Descrizione

Cutinova* Hydro - Medicazione in gel di poliuretano idroselettiva autoaderente

Cutinova Hydro è una medicazione idroselettiva unica, che risulta essere l'evidente evoluzione degli idrocolloidi.
E' stata concepita e progettata per offrire tutti i benefici di una medicazione idrocolloidale senza alcuno dei suoi inconvenienti. La sua struttura permette una modalità di assorbimento unica, poiché la medicazione assorbe selettivamente l'acqua dal letto della lesione, lasciandovi però i fattori di crescita e le proteine endogene, che hanno un ruolo essenziale per il processo di guarigione della ferita.
Cutinova Hydro è composta da una matrice di poliuretano con uno strato superficiale impermeabile ad acqua e batteri.

Caratteristiche

  • Permeabile al vapore acqueo
  • Impermeabile ad acqua e batteri
  • Conformabile
  • Elevata capacità di assorbimento, anche sotto compressione
  • Semi - trasparente
  • Idroselettiva
  • Auto-aderente
  • Rimane integro a contatto

Vantaggi

Permeabile al vapore acqueo
Cutinova Hydro permette gli scambi gassosi e promuove la formazione ed il mantenimento di un ambiente umido, favorevole ai processi fisiologici di guarigione. La capacità di traspirazione dello strato superficiale di Cutinova Hydro permette l'evaporazione verso l'esterno dell'essudato in eccesso.

Impermeabile ad acqua e batteri
Lo strato esterno di Cutinova Hydro è idrorepellente ed impermeabile ai batteri e questa sua proprietà riduce il rischio di infezioni secondarie e previene le contaminazioni crociate. Inoltre, esso permette al paziente di lavarsi senza bisogno di cambiare la medicazione.

Capacità di assorbimento elevata , anche sotto compressione
Le celle ad elevato assorbimento presenti in Cutinova Hydro assorbono e trattengono irreversibilmente i fluidi in eccesso prodotti dalla lesione, anche sotto bendaggio compressivo. Il liquido assorbito non può fuoriuscire dalla matrice in poliuretano, minimizzando il rischio di macerazione e riducendo il numero di cambi di medicazione, con un evidente risparmio di tempo per il personale sanitario.

Idroselettività
Cutinova Hydro è idroselettivo poiché assorbe principalmente acqua, permettendo ai fattori di crescita e alle proteine endogene di rimanere a contatto con la lesione. E' dimostrato che i fattori di crescita e le proteine sono elementi essenziali nel processo di guarigione delle ferite.

La medicazione rimane integra
Cutinova Hydro non si trasforma in un gel - comune causa di cattivo odore nelle lesioni trattate con medicazioni idrocolloidali. Questo comporta cambi di medicazione più semplici per l'operatore sanitario e meno traumatici per il paziente.

Conformabilità
Cutinova Hydro è molto conformabile e si adatta a tutte le zone del corpo assicurando applicazioni più semplici ed elevato comfort per il paziente. Più medicazioni possono essere parzialmente sovrapposte per meglio adattarsi alla forma e alle dimensioni della lesione.

Semi-trasparente
Cutinova Hydro è semi - trasparente, e ciò permette al personale sanitario di osservare le condizioni della lesione senza rimuovere la medicazione. Inoltre si ottiene una riduzione di cambi di medicazione non necessari, minimizzando i traumi per la ferita e risparmiando tempo infermieristico.

Auto-aderente
Cutinova Hydro aderisce molto bene alla cute asciutta ma non altrettanto alla lesione. Questo garantisce un fissaggio sicuro, evitando una rimozione dolorosa della medicazione.

Indicazioni

Trattamento e gestione delle seguenti lesioni:

  • Ulcere degli arti inferiori
  • Ulcere da pressione
  • Ustioni superficiali
  • Ulcere del piede diabetico
  • Può essere usata come medicazione secondaria su lesioni cavitarie dove la cute perilesionale è intatta e in condizioni normali. 
 

Controindicazioni / Precauzioni D'uso 

  • Non utilizzare su lesioni con esposizione di muscoli, tendini, ossa, dove può esservi rischio di indurre una eccessiva disidratazione.
  • Non utilizzare su lesioni con cute perilesionale fragile o irritata.

Evitare l'uso di agenti ossidanti, come ad esempio l'acqua ossigenata o soluzioni di ipoclorito, con Cutinova Hydro .
Cutinova Hydro non produce nessuna azione efficace su lesioni coperte da tessuto necrotico nero, a meno che non si usi in associazione con un idrogel, come per es. Intrasite* Gel.

Tempo di permanenza
Dipende dalla quantità di essudato prodotto dalla lesione; la medicazione può essere lasciata in situ fino a sette giorni. 

Disponibilita’

 

* Rimborsabile ai sensi dell'Art. 1 comma 5 D.M. 332/99

CodiceDimensione Confezione Codice ISO di Rimborsabilità*
66047441 5 x 6 cm 10 medicazioni  
66047443 10 x 10 cm 5 medicazioni 09.21.12.003
66047445 15 x 20 cm 3 medicazioni  

 

Istruzioni per l'uso

  1. Detergere la lesione, ad esempio, con soluzione salina sterile o sol. Di Ringer. Rimuovere il supporto protettivo
  2. Assicurarsi che la cute perilesionale sia pulita ed asciutta. Applicare la medicazione sulla lesione pulita in modo che superi i bordi della lesione di almeno 2 cm
  3. Cutinova* Hydro non richiede sistemi di fissaggio addizionali perchè è auto-aderente. Comunque, in base alla posizione della lesione (ad esempio, un'area sottoposta ad elevata frizione come quella sacrale) è raccomandabile una medicazione secondaria per evitare che la medicazione si avvolga su se stessa (per esempio, OpSite* Flexifix*)
  4. La frequenza nel cambio di medicazione dipende dal livello di essudato della ferita. Cambiare la medicazione quando si forma un rigonfiamento biancastro sui bordi della medicazione. La medicazione può rimanere in situ fino a 7 giorni
  5. Il cambio di medicazione è facile perchè Cutinova* Hydro può essere rimossa completamente dalla lesione. Pulire la ferita se necessario (vedi punto 1) prima di applicare una nuova medicazione.
 

 Alt Text

Bibliografia

 

Titolo: Hydroactive dressings and serum proteins: an in vitro study
Autore: Achterberg, V., Welling, C., & Meyer-Ingold, W.
Journal of Wound Care, 1996; 5: (2), 79-82

Titolo: Clinical Experience with a Hydroactive Dressing to Treat Stage II Cutaneous Ulcers
Autore: McMullen, D., Corazza, C., & Watson, H.
Data on file

Titolo: Experiences with a Hydroactive Wound Dressing
Autore: Hutter, M.J.
Vasomed aktuell 1991, No 4.

Titolo: Experiences with the use of a Hydroactive Wound Dressing on Ulcers of Different Origin
Autore: Böttcher, K.
Klinik Magazin 1991, Nr 2/3

Titolo: Report on Experiences with a new Hydroactive Wound Dressing for Treating Leg Ulcers
Autore: Andersson, E.
Klinik Magazin 1991, No 12

Titolo: Clinical Experiences with Cutinova Hydro
Autore: Miller, A. & Kinder, B.
Second Annual Wound Care Symposium, Richmond, Virginia, USA, May 1993

Titolo: A dynamic regulator: the role of growth factors in tissue repair
Autore: Krishnamoorthy, L., Morris, H.L., & Harding, K.G.
Journal of Wound Care, 2001; 10: 4, 99-101

Titolo: Experience with the wound dressing CUTINOVA Hydro in leg ulcers and pressure ulcers in a general practice surveillance study
Autore: Fraenkel, Martina
Data on file