Global

‡ In these countries please contact our distributor

Profore*

Profore*

 
 
 
Queste informazioni s'intendono solo per gli Operatori Sanitari.

 
PROFORE*
 
Descrizione
 

Profore* - Sistema di Bendaggio Compressivo Multistrato

Profore è un Sistema di Bendaggio Compressivo Multistrato sviluppato per ottenere una compressione sostenuta e graduata utile nella cura delle ulcere venose e delle condizioni ad esse correlate.

 
Caratteristiche
 

Provata efficacia clinica, favorevole rapporto costo/beneficio
Profore ha una vasta documentazione clinica che evidenza:

  • un tasso di guarigione del 79% in 12 settimane 1
  • un risparmio del 65% rispetto agli abituali regimi di trattamento 2
  • una riduzione del 59% del tempo totale dedicato dal personale sanitario alla gestione delle ulcere 3
 
Vantaggi
 

Compressione sostenuta
E' stata dimostrata la capacità di mantenere livelli efficaci di compressione per almeno una settiman dall'applicazione.

Compressione graduata
Profore assicura una pressione di circa 40 mmhg alla caviglia decrescente a 17 mmhg al ginocchio 4.

Profore ha una capacità d'assorbimento sufficiente a garantire il controllo dell'essudato fino ad una settimana senza necessità di cambiare il bendaggio

Sicurezza
Ciascuno strato del sistema di bendaggio ha una lunghezza ottimale che ne assicura una corretta applicazione.

Profore è stato utilizzato per trattare circa 1,8 milioni di pazienti nel corso degl anni 5.

Sicuro e conveniente
Il kit Profore contiene tutto il necessario per l'applicazione di una terapia di compressione graduata e sicura 1.
Usare Profore significa ridurre il tempo di preparazione, semplifica la gestione dello stock e garantire che i giusti componenti siano sempre disponibili.

 
Indicazioni
 

Profore è stato espressamente studiato per trattare le ulcere venose dell'arto inferiore e le complicanze ad esse associate.

 
Controindicazioni / Precauzioni D’uso
 

Se il paziente dovesse avvertire una sensazione di dolore, freddo o parestesia in posizione distale rispetto al bendaggio, questo deve essere subito rimosso. E' importante valutare attentamente le dimensioni e la forma dell'arto, perché il sistema non protegge aree vulnerabili da pressione eccessiva in pazienti con gambe molto sottili o creste tibiali prominenti, salvo che non si utilizzi una quantità aggiuntiva di benda assorbente Profore #1.

Il kit per il sistema di bendaggio multistrato non deve essere utilizzato su pazienti arteropatici (con un indice caviglia / braccio inferiore a 0,8) o su pazienti diabetici con microangiopatia in stato avanzato.

Avvertenze
Non diagnosticare un ridotto flusso arterioso può portare a necrosi da pressione, amputazione dell'arto ed in ultima analisi alla morte dal paziente.
Il rischio che il paziente abbia patologie arteriose, così come venose, aumenta con l'età.
Alcuni componenti del sistema contengono gomma di lattice naturale che possono causare reazioni allergiche su individui particolarmente sensibili.

Attenzione
Prima di applicare la prima benda è importante procedere come segue:
1. Visitare attentamente il paziente per escludere la presenza di malattie arteriose. Si consiglia l'uso dell'ultrasuono Doppler.
2. Qualora non si raggiungessero i 18 cm (imbottita).
3. Accertarsi che la circonferenza della caviglia non cambi per l'assorbimento dell'edema. Rimisurare sempre la circonferenza dopo il periodo iniziale di trattamento.
4. Analizzare l'arto del paziente per individuare possibili prominenze ossee o fibrosi del polpaccio. Assicurarsi che queste siano ben protette usando l'imbottitura Profore #1

 
CodiceConfezione Kit per confezione
66000016 Kit completo di 4 bende + medicazione di contatto. 1

Bibliografia

 
 
 
Queste informazioni s'intendono solo per gli Operatori Sanitari.

 
 
Bibliografia
 

1. Moffatt CJ, Franks PJ, McCollum CN et al. Randomised trial comparing two four layer bandage systems in the treatment of venous leg ulceratione. Phlebology 1999: 14(4): 139-142
2. Simon DA, Freak L, McCollum C, et al. Community leg ulcer clinics a comparative study in two health authorities. BMJ (1996); 312: 1648-1651
3. McCollum C. Trafford and Stockport audit data and cost comparison.
4. Blair SD, Wright DI et al. Sustained compression and healing of chronic venous ulcers. BMJ (1998); 297: 1159-1161
5. Data on file

 

Istruzioni per l'uso

 
 
 
Queste informazioni s'intendono solo per gli Operatori Sanitari.

 
 
 
Prima di applicare la medicazione di contatto con la ferite, detergere la lesione in accordo con il protocollo locale.

Applicare Profore* secondo la seguente sequenza:

1 - Profore WCL strato sterile a contatto con la ferita. Applicare PROFORE WCL (sterile) a contatto con la ferita estraendolo dalla confezione usando una pinza sterile e tenerlo in sede finché non viene coperto con Profore #1.

Profore 1
2 - Profore # 1 - Benda assorbente Applicare partendo dalle teste metatarsali fino al ginocchio usando una tecnica a spirale con il 50% di sovrapposizione. La benda non va tesa.

Profore 2
3 - Profore # 2- Benda in crespo di cotone
Applicare partendo dalle teste metatarsali fino al ginocchio sovrapponendola al Profore # 1, con tecnica a spirale e sovrapposizione del 50%. Usare del cerotto per fissarla.

Profore 3
4 - Profore # 3 - Benda di compressione leggera a elevata elasticità
Applicare partendo dalle teste metatarsali fino al ginocchio con tecnica ad «8» usando una tensione ed una sovrapposizione del 50%. Fare riferimento alla linea gialla come guida per la corretta sovrapposizione. Fissare la medicazione con cerotto.

Profore 4
5 - Profore # 4 - Benda coesiva flessibile
Applicare partendo dalle teste metatarsali fino al ginocchio; la benda va applicata con una tecnica a spirale, una tensione ed una sovrapposizione del 50%. Esercitare una leggera pressione per assicurarsi che la benda aderisca perfettamente a se stessa. Applicare il bendaggio rapidamente sul piede per ridurre un'eventuale dilatazione del materiale sulla parte anteriore della caviglia

Leggere le Controindicazioni/Precauzioni nella pagina
“Caratteristiche generali”.
Profore 5