Global

‡ In these countries please contact our distributor

Ulcere degli arti inferiori

Introduzione

ULCERE VENOSE

Osservazioni: 
Le ulcere venose sono caratterizzate da pareti poco profonde, frastagliate e disuguali; sono più frequentemente localizzate sulla superficie interna della caviglia. Verificare la presenza di tessuto di granulazione nel letto della ferita e di essudato del sito della ferita da moderato a pesante. L'analisi Doppler può aiutare a determinare l'eventuale presenza di una componente arteriosa e ottenere una storia medica del paziente.

Obiettivo del trattamento:
Controllare la produzione di essudato, diminuire i cambi della medicazione, ridurre l'edema, migliorare la circolazione e promuovere la guarigione delle ulcere delle gambe.

FASI DEL TRATTAMENTO

Accertarsi dell'effettiva origine venosa della lesione. 

  1. Detergere la ferita con soluzione fisiologica o con soluzioni detergenti disponibili in commercio (Remove*o Skin Prep*). Assicurarsi che la cute perilesionale sia pulita e asciutta.
  2. Eseguire le più corrette modalità di debridement e di wound bed preparation in funzione dello specifico tipo di ferita (es. essudante, cavitaria o necrotica).
  3. Applicare sulla ferita, ove richiesto, la medicazione (ProGuide*o Profore* Wound Contact Layer)
  4. In caso di insufficienza venosa cronica, utilizzare un sistema di bendaggio come ProGuide o Profore Multi Layer System*.
  5. Cambiare la medicazione ed il bendaggio compressivo in rapporto alle caratteristiche della lesione, dell'edema e del suo potenziale infettivo e comunque ogni 7 giorni. Continuare il trattamento per circa 12 settimane o fino al raggiungimento della completa guarigione.
     

Note:
1. In caso di infezione applicare ad es. Iodosorb* o Acticoat* e cambiare la medicazione come indicato.

2. Se il paziente presenta dermatite da contatto, si può utilizzare ad es. Vischopaste* o Ichtopaste* come strato primario di medicazione sottostante la fasciatura compressiva o la calza contenitiva.

Eziologia mista
ULCERE MISTE DEGLI ARTI INFERIORI

Osservazioni: 
Prima di procedere alla terapia elastocompressiva è fondamentale eseguire una valutazione accurata del flusso arterioso per poter escludere la presenza di problemi arteriosi. Le ulcere ad eziologia mista (venose con insufficienza arteriosa) risultano difficilmente identificabili, in quanto si presentano con una combinazione di manifestazioni cliniche tipiche delle ulcerazioni sia di tipo venoso che di quello arterioso. Alcuni segni e sintomi di insufficienza arteriosa possono comprendere: polso debole o assente, ipotermia al tatto, variazioni della colorazione, cute glabra o scarsamente pelosa (nelle estremità inferiori), ispessimento delle unghie dei piedi, ulcerazioni nelle punte delle dita e dei piedi, aumento del dolore con il sollevamento dell'arto. La determinazione del grado di insufficienza arteriosa va effettuata con l'indagine Doppler.

Obiettivo del trattamento:
Controllare la produzione di essudato; idratare il letto della ferita; diminuire i cambi delle medicazioni; migliorare la circolazione e promuovere la guarigione delle ulcere.

FASI DEL TRATTAMENTO

  1. Detergere la ferita con soluzione fisiologica o con soluzioni detergenti disponibili in commercio (Remove*o Skin Prep*). Assicurarsi che l'area perilesionale sia pulita e asciutta.
  2. Eseguire le più corrette modalità di debridement e di wound bed preparation  in funzione dello specifico tipo di ferita (es. essudante, cavitaria o necrotica).
  3. Applicare sul sito della ferita la medicazione (ad esempio ProGuide o Profore Wound Contact Layer.
  4. Utilizzare un sistema a bendaggio a compressione ridotta (ad esempio, Profore or Proguide).
  5. Cambiare la medicazione ed il bendaggio compressivo in virtù delle caratteristiche dell'arto e della lesione e comunque ogni 7 giorni. Continuare il trattamento per circa 12 settimane o fino a raggiungimento della completa guarigione.

    In caso di infezione applicare medicazioni antisettiche come Acticoat.

Risorse

Per ulteriori informazioni è possibile scaricare le risorse sotto elencate in formato PDF. Se desiderate ricevere la visita del nostro informatore di zona, selezionate l'apposito link sulla sinistra.

No.

Descrizione

Dimensione

 Download

 1

Pieghevole informativo per il paziente - Frequently Asked Questions (inglese)  66k  Download

 2

Documento di posizionamento EWMA sull'Elastocompressione  668k  Download

 3

Ulcere degli arti inferiori: Tabella per la valutazione Doppler  454k  Download


Di seguito la lista di prodotti per il trattamento delle lesioni degli arti inferiori