Global

‡ In these countries please contact our distributor

Medicazione del sito chirurgico

Introduzione

Osservazioni:
Per la determinazione del trattamento più corretto, il sito deve essere attentamente ispezionato per accertare l'eventuale presenza di: suppurazione di sutura, accumulo di fluidi, deiscenza, infezioni o cavità.

Obiettivo del trattamento:
Creazione di una barriera ai batteri, protezione del sito chirurgico contro eventuali contaminazioni, infezioni e insulti esterni; creazione di un ambiente ottimale per la guarigione della ferita. La medicazione adeguata dovrebbe possedere buone capacità assorbenti e creare un ambiente ideale per la guarigione. I criteri per la scelta delle medicazioni primarie dovrebbero considerare alcuni aspetti quali: riduzione del rischio di traumi, buona fissazione alla ferita, e facilità di applicazione e rimozione. In alcuni casi l'utilizzo di un bendaggio compressivo (nelle prime 24 ore) contribuisce a minimizzare gli spazi morti e quindi l'accumulo dei fluidi, ridurre i problemi di coagulazione e può aiutare a diminuire il dolore.

OPZIONI DI TRATTAMENTO

  1. Detergere la ferita con soluzione salina o con apposite soluzioni detergenti disponibili in commercio (Remove* o Skin Prep*). Assicurarsi che la cute perilesionale sia pulita e asciutta.
  2. Eseguire le più corrette modalità di debridement e di wound bed preparation in funzione dello specifico tipo di ferita (es. essudante, cavitaria o necrotica).
  3. In caso di siti di interventi di piccola chirurgia, l'utilizzo di OpSite* Post-Op* fornisce una barriera ai batteri resistente all'acqua, lasciando così il paziente libero di fare il bagno, la doccia o nuotare. IN ALTERNATIVA Primapore* non resistente all'acqua è utile in caso di pelli sensibili: l'adesivo meno aggressivo ed ipoallergico rende il prodotto ideale in caso di trattamenti che richiedano frequenti cambi di medicazione.
  4. In caso di trattamento di fistole pesantemente essudanti, preparare la cute perilesionale con ad es. Skin-Prep e gestire le cavità ad es. Allevyn* Cavity o Algisite* M e utilizzare come medicazione secondaria ad es. RepliCare* o OpSite. In caso di ferite moderatamente essudanti, applicare ad es Allevyn o Allevyn Adhesive. Cambiare le medicazioni come indicato.
  5. In caso di ferite moderatamente essudanti, applicare ad es Allevyn o Allevyn Adhesive. Cambiare le medicazioni come indicato.

    In caso di infezione applicare ad es. Acticoat*.