Global

‡ In these countries please contact our distributor

Chirurgia ostetrica

Intervento efficace

PICO devicePICO è un rivoluzionario sistema monouso e senza canister per la Terapia a Pressione Negativa.


Su una incisione chiusa, come un taglio cesareo, il sistema PICO mantiene uniti i margini dell’incisione1,2 e costituisce un intervento di efficacia provata per ridurre il rischio di infezioni3 o altre complicanze come gli ematomi. 4,5

In un recente studio, PICO è stato utilizzato su pazienti che erano state individuate come ad alto rischio (alto BMI) per ridurre il tasso di infezioni post taglio cesareo. Nel periodo studiato, l’ospedale non ha avuto riammissioni per queste pazienti ad alto rischio ed all’interno dello stesso gruppo è stata misurata una riduzione del 50% nel tasso di infezioni del sito chirurgico. I dati sono stati raccolti monitorando i pazienti per 30 giorni dopo l’intervento.3

Dopo un intervento complesso, ogni chirurgo vuole proteggere la sua paziente dal rischio di infezione del taglio cesareo. Con PICO è possibile.

PICO c-section infographic


Bibliografia

1. Hudson D, Adams K, Huyssteen A, Martin M & Huddleston E. (2013). Simplified negative pressure wound therapy: clinical evaluation of an ultraportable, no-canister system.
2. Leak K. A case series appraisal of a single use NPWT system in secondary care.  Poster presented at Wounds UK, Harrogate, 2011.
3. Bullough L, Wilkinson D. Changing wound care protocols to reduce post-operative Caesarean section complications. (Presented at Wounds UK Annual Conference, Harrogate 2012).
4.Pellino G et al. (2013). Effects of a new pocket device for negative pressure wound therapy on surgical wounds of patients affected with Crohn's disease: a pilot trial.
5. Canonico S et al. (2012). Therapeutic possibilities of portable NPWT. Initial multidisciplinary observation with the negative pressure therapy device. 

Complicanze taglio cesareo

Mum with baby

  • 1 donna su 10 che viene sottoposta a taglio cesareo nel Regno Unito, va incontro a una SSI 2
  • 1 donna con diabete su 7 che viene sottoposta a taglio cesareo va incontro a una SSI2
  • 1 donna con BMI>35 su 5 che viene sottoposta a taglio cesareo va incontro a una SSI 2

Ridurre le SSI è una priorità di tutti i chirurghi e del Sistema Sanitario Nazionale.

Per le neo-mamme, l’impatto di un'infezione sul loro benessere in questa importante fase della loro vita può essere devastante.3

Il sistema di gestione delle incisioni PICO permette un intervento di alta qualità a protezione del sito chirurgico. È anche dimostrato che questa innovativa tecnologia è associata ad alti livelli di soddisfazione del paziente.4

Michelle Mann, madre di tre figli e paziente PICO descrive la sua esperienza:

    "Ho subito un taglio cesareo in emergenza ed ero piuttosto preoccupata in quanto avevo avuto un'infezione del sito chirurgico in occasione del mio primo parto. Per me PICO è stato semplice da indossare, tanto quanto una cintura. Non ha in alcun modo ostacolato i miei movimenti ed è stato semplice rimuovere l’unità di aspirazione per fare la doccia. Non ho sviluppato alcuna infezione dopo l’intervento e in generale il mio recupero è stato molto più rapido e semplice." 

 

 

Bibliografia

1. Royal College of Obstetricians and Gynecologists. (2013). RCOG statement on emergency Caesarean Section rates.
2. Wloch C, Wilson J, Lamagni T, Harrington P, Charlett A, Sheridan E. Risk factors for surgical site infection following caesarean section in England: results from a multicentre cohort study. BJOG 2012
3. Harris J et al. Using a Multi-Faceted Active Change Process and Infection Prevention to Reduce Post Op C-Section Infections. Presented at the 27th Annual Clinical Symposium on Advances in Skin & Wound Care (Las Vegas, 20-23 October 2013). 
4. Hurd T et al. Evaluation of the impact of restructuring wound management practices in a community care provider in Niagara, Canada. International Wound Journal 2008 5, 2, 296–304.

Costo economico

 

Con un numero crescente di parti cesarei su pazienti sempre più complesse, la gestione delle SSI sta diventando sempre più costosa, in un momento storico in cui i budget di spesa sanitaria si riducono e la qualità del servizio è sempre più sotto esame.

 

L’incremento della durata dei ricoveri e le riammissioni associate aggiungono costi significativi al Sistema Sanitario.1-4,6

Ma il costo per le pazienti è ancora più alto: l’impatto di una SSI sul benessere di una neo-mamma in questa fase cruciale della sua vita può essere pesantissimo.4

L’utilizzo di PICO per ridurre le complicanze del sito chirurgico in seguito a un taglio cesareo può portare a migliorare i risultati clinici e al tempo stesso abbassare i costi medi associati alla gestione post-intervento.5

In un recente studio, PICO è stato utilizzato su pazienti che erano state individuate come ad alto rischio (alto BMI) per ridurre il tasso di infezioni post taglio cesareo. Nel periodo studiato, l’ospedale non ha avuto riammissioni per queste pazienti ad alto rischio ed all’interno dello stesso gruppo è stata misurata una riduzione del 50% nel tasso di SSI. I dati sono stati raccolti monitorando i pazienti per 30 giorni dopo l’intervento.5

Bibliografia

1. Health Protection Agency (2012) Risk of infection from caesareans at nearly 10 percent, http://www.hpa.org.uk/NewsCentre/NationalPressReleases/2012PressReleases/120801Infectionriskfromcsection/ accessed October 2012.
2. Hurd T. Evaluating the Costs and Benefits of Innovations in Chronic Wound Care Products and Practices. June 2013, Ostomy Wound Management 1-15.
3. Wloch C, Wilson J, Lamagni T, Harrington P, Charlett A, Sheridan E. Risk factors for surgical site infection following caesarean section in England: results   from a multicentre cohort study. BJOG 2012; 119(11):1324-33.
4. Harris J et al. Using a Multi-Faceted Active Change Process and Infection Prevention to Reduce Post Op C-Section Infections. Presented at the 27th Annual       Clinical Symposium on Advances in Skin & Wound Care (Las Vegas, 20-23 October 2013). 
5. Bullough L, Wilkinson D. Changing wound care protocols to reduce post-operative Caesarean section complications. (Presented at Wounds UK Annual   Conference, Harrogate 2012). 
6. Perencevich EN, Sands KE, Cosgrove SE, Guadagnoli E, Meara E, Platt R. Health and economic impact of surgical site infections diagnosed after hospital discharge. Emerg Infect Dis 2003;9(2):196-203.

Cos'è PICO

Scopri di più sul primo sistema per la terapia a pressione negativa (NPWT) monouso, portatile e senza canister

Vai

PICO* - Contattaci

Per ricevere maggiori informazioni su PICOPICO device

Contattaci

Webcast gratuito on demand

A Pathway to Success in Reducing Infection in Women Undergoing C-section

(In lingua inglese)

Accedi al webcast